esempi di startup

Esempi di startup: le 5 migliori startup italiane da cui prendere ispirazione

Anche tu hai un’idea di business nel cassetto e vorresti trasformarla in realtà aprendo la tua startup, ma non conosci questo settore e hai paura di sprecare tempo, risorse ed energie?

Tanti altri startupper si sono trovati nella tua stessa condizione all’inizio della loro avventura, ma hanno superato le loro paure e hanno intrapreso una strada sicuramente in salita, ma che li ha portati a grandi traguardi e soddisfazioni.

Ecco perché, in questo articolo, vogliamo parlarti di 5 esempi di startup che ce l’hanno fatta, da cui prendere ispirazione.

I fattori comuni che stanno alla base di queste startup di successo sono:

  • l’innovazione e la tendenza alla digital transformation;
  • il coraggio di seguire il proprio istinto;
  • la loro capacità di adattamento ad un mercato in continuo cambiamento.

Per avere successo e innovare non è obbligatorio presentare sul mercato idee e prodotti totalmente nuovi. L’elemento di novità può riguardare anche un nuovo modo di rispondere ai problemi o bisogni dei consumatori, oppure può consistere in una innovazione di processo.

La creatività, dunque, è un la base per creare e strutturare delle startup innovative.

Vuoi lasciarti ispirare nella realizzazione della tua startup? Allora continua a leggere l’articolo e riuscirai a capire in che modo trasformare la tua idea in un business.

5 esempi di startup italiane di successo

In questo elenco composto da 5 esempi di startup italiane, sono presenti realtà piuttosto famose anche per chi non è del settore, al fianco di altre che non hanno ancora raggiunto rilevanza nazionale.

La scelta di inserire comunque nella lista questo secondo tipo di startup è dettata dal fatto che hanno registrato una crescita esponenziale dalla fondazione ad oggi e le aspettative sono molto alte. Teniamo gli occhi puntati su di loro perché sicuramente alcune di queste ci regaleranno grandi sorprese.

Ecco alcuni esempi di startup.

Casavo

Casavo è una startup italiana partita da Milano nel 2017 che si propone come soluzione ideale per chi vuole vendere casa velocemente e senza stress. L’obiettivo è quello di trovare l’acquirente giusto in 30 giorni o al massimo 2 visite alla casa.

Questa startup ha avuto una crescita rapidissima, prima ampliando il suo raggio d’azione ad altre grandi città italiane come Roma, Torino, Firenze e Bologna, e poi puntando all’esterno, in particolare al mercato spagnolo.

Andreban

Andreban è la recentissima idea nata a inizio 2021 da due 14enni leccesi. I due giovanissimi imprenditori hanno lanciato i propri servizi innovativi che spaziano dalla produzione di manufatti in 3D all’utilizzo di server remoti fino all’uso di droni per rilievi fotografici.

La loro storia inizia da un progetto scolastico: la società cooperativa “Arianoa” che ha preso il via da docenti e studenti maggiorenni, ha come obiettivo quello di incubare e accelerare le startup dei ragazzi under 18 e renderle operative. È tramite Arianoa, infatti, che i due ragazzi possono vendere i loro servizi.

Boom Imagestudio

È la startup del momento nel settore della fotografia. In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, in cui ognuno di noi scatta foto quotidianamente e le condivide in tempo reale sui Social, si potrebbe pensare che il ruolo della fotografia si stia un po’ perdendo.

Non lo pensano, invece, i founder di Boom, che hanno fatto dell’Intelligenza Artificiale il loro cavallo di battaglia. Non soltanto la loro piattaforma permette di prenotare un servizio fotografico svolto da professionisti in qualsiasi parte del mondo, ma grazie all’AI si mantengono elevati standard qualitativi e si riducono drasticamente i tempi di consegna del lavoro.

Energy Way

Energy Way è una startup nata a Modena nel 2013, oggi PMI innovativa, che si occupa di data management, data science e di Intelligenza Artificiale. Il focus è l’ottimizzazione dei processi produttivi nei più disparati settori, dal retail alla finanza fino all’energia.

Si tratta di una delle aziende più innovative del settore. Negli anni ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti e la sua vision è recentemente cambiata. Punta, adesso, su progetti di lungo termine e a grande impatto, facendo dell’innovazione e della flessibilità il suo punto di forza.

Milkman

Milkman è una delle startup italiane che operano nel settore della logistica. Il suo business è basato sulla consegna di pacchi a domicilio su appuntamento.

È un servizio dedicato agli e-commerce che desiderano ridurre il più possibile le resistenze all’acquisto online. Una di queste è causata dal disagio di non avere certezze su giorno e orario di consegna da parte del corriere.

Questa startup ha messo in campo una soluzione innovativa che è stata apprezzata talmente tanto da essere addirittura acquistata da Poste Italiane.

Questi sono soltanto alcuni esempi di startup italiane di successo. In realtà, ce ne sono molte altre degne di nota da cui prendere ispirazione. Alcune di loro hanno dovuto affrontare periodi difficili ma si sono rialzate, tenendo testa alle difficoltà; altre, invece, hanno avuto una crescita rapidissima come Fakebusters, la startup contro le fake news.

 

Se vuoi scoprire tutti i segreti per trasformare la tua idea in un business vincente e prendere ispirazione da tanti altri imprenditori, segui i nostri prossimi aggiornamenti

Lascia un commento

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial