bandi startup

26 bandi per startup: dalla call4ideas per l’empowerment al bando della camera di commercio di Parma a fondo perduto

I bandi startup sono un’occasione significativa per ogni startup che cerca un finanziamenti, specialmente in uno stato pre-seed. La nostra rubrica si propone l’obiettivo di facilitare la tua ricerca e supportarti nella ricerca di bandi e finanziamenti a fondo perduto.

L’ultima volta ti abbiamo proposto posizioni lavorative interessanti, sempre in ambito startup, puoi consultare ancora il nostro articolo qui: Nuove offerte di lavoro startup: le 14 migliori di Luglio.

Di seguito ti presentiamo i bandi per startup e i finanziamenti a fondo perduto sono di nuovo attivi.

Bandi per startup: le novità del mese 

EIT & Covid-19: 60 milioni per finanziare progetti innovativi

L’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) ha lanciato un’iniziativa da 60 milioni di euro per rispondere alla crisi provocata dall’emergenza Coronavirus.

L’EIT Crisis Response Initiative, permetterà di avviare nuovi progetti di innovazione per far fronte alla crisi immediata nell’ambito dei “Progetti di risposta alla pandemia” (Pandemic Response Projects), e sosterrà start-up, scale-up e PMI altamente innovative, fondamentali per la rapida ripresa dell’economia. L’iniziativa si colloca su due fronti:

 Strumento di sostegno alle imprese (Venture Support Instrument)

 Progetti di risposta alla pandemia (Pandemic Response Projects)

Lo stanziamento di 60 milioni di euro finanzierà le innovazioni a livello di salute, cambiamenti climatici, digitalizzazione, alimentazione, energia sostenibile, mobilità urbana, produzione e materie prime.

Tutti i bandi attivi, divisi per categoria, al seguente link (le scadenze variano in base ai bandi): https://eit.europa.eu/our-activities/covid-19-response/activities

GET IT: riapre le candidature! La call per l’empowerment che stavi cercando

Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e Cariplo Factory hanno aperto il programma di empowerment per start-up a impatto, che coniuga capacity building e impact investing.

La tua startup può prendere parte ad un percorso di accelerazione/incubazione, mentorship e consulenze che normalmente avrebbero un costo complessivo tra i 20k e 25k.

Scopri di più: https://www.getit.fsvgda.it/get-it/

Scopri InnoVentureLab: il percorso di pre-accelerazione

Il Politecnico di Torino e Politecnico di Milano, e in partnership scientifica con il Centro ICRIOS dell’Università Bocconi, lanciano il nuovo percorso di accelerazione InnoVentureLab: programma gratuito di pre-accelerazione online con l’obiettivo di supportare la nascita di nuove imprese nel panorama italiano.

Scopri di più: http://www.innoventurelab.org/

Hai tempo fino al 30 agosto per candidare la tua idea imprenditoriale!

Dalla Basilicata la Call4Ideas: Power2Innovate

Iniziativa promossa e sostenuta da Total E&P in collaborazione con The European House – Ambrosetti, rivolta a startup e aspiranti imprenditori del Mezzogiorno, con idee innovative e ad alto potenziale, per lo sviluppo di soluzioni sostenibili in Basilicata nelle aree in linea con le competenze strategiche della Regione: Industria High Tech, AgriFood, Cultura e Turismo.

Scopri come partecipare: https://eventi.ambrosetti.eu/ttbasilicata2020/form-di-candidatura/

Hai tempo fino al 15 Ottobre 2020, ma non procrastinare: ogni momento è prezioso.

Bando Startup – Edizione 2020 della Camera di Commercio di Roma

La Camera di Commercio di Roma eroga un contributo a favore di aspiranti imprenditori, per sostenere il costo di alcuni servizi di assistenza tecnica, per la costituzione di una nuova impresa.

“Il bando ha l’obiettivo di sostenere lo start up aziendale, abbattendone i costi ed incentivando la concretizzazione di idee imprenditoriali e la nascita di nuove realtà produttive, al fine di sostenere la competitività e lo sviluppo del tessuto economico tramite attività di assistenza tecnica per la creazione di impresa e start up.”

Il contributo viene riconosciuto solo per quei soggetti che costituiscono una nuova impresa e solo dopo l’avvenuta iscrizione presso il Registro delle Imprese della Camera e la dichiarazione dell’attività esercitata.

Ogni candidato può presentare una sola domanda ed il bando ha una dotazione di 800.000 euro.

Maggiori info qui: https://www.rm.camcom.it/archivio43_bandi-altri-bandi_0_160_82_1.html

Scadenza? La presente iniziativa dura fino all’esaurimento delle risorse e, comunque, fino al 31 Dicembre 2020.

Finanziamenti startup, bandi e call in scadenza questo mese 

Le 2 call di Lazio Innova 

Soluzioni IoT per la salute dei pazienti anziani e disabili: call per startup, Centri di Ricerca e spin off di Università e Centri di Ricerca

Giomi S.p.A, in collaborazione con Lazio Innova, lancia la call per il settore healthcare: “Soluzioni IoT per la salute dei pazienti anziani e disabili”.

Il focus della challenge è lo sviluppo e la realizzazione di soluzioni innovative, che permettano di migliorare il benessere dei pazienti, offrendo un servizio di assistenza di qualità.

I 6 finalisti riceveranno un percorso di formazione personalizzato e completamente gratuito, mentre il 1° classificato riceverà un premio in denaro di 10.000 euro e servizi specialistici.
Al secondo e terzo classificato, verranno assegnati ulteriori premi in servizi.

La call si rivolge a:

Startup Innovative
Team composti da almeno 3 persone fisiche
Spin off di dipartimenti di Istituti di Università e Centri di Ricerca

Giomi si riserva la possibilità di avviare, con uno o più partecipanti, un’attività di collaborazione e/o di sviluppo di nuove soluzioni per il gruppo, nonché, ove previsto, l’inserimento nell’albo fornitori della società.

Giomi garantisce, inoltre, l’iscrizione al Fast Track dell’Albo Fornitori, per il 1° classificato.

Eventuali accordi per diventare fornitore o per realizzare una compartecipazione societaria saranno stabiliti tra le parti.

Hai tempo fino al 24 Luglio, candidati ora:

https://www.lazioinnova.grownnectia.eu/challenge-giomi-iot/

Lazio Innova a sostegno della Robotica Biomedica per il monitoraggio e l’intrattenimento del paziente

Giomi S.p.A, in collaborazione con Lazio Innova, lancia la sfida “Robotica Biomedica per il monitoraggio e l’intrattenimento del paziente”. Il focus della Challenge è lo sviluppo e la realizzazione di un robot che permetta una facile interazione tra medico e paziente, sia in ambito ospedaliero che a domicilio.

Le tecnologie impiegate, dovranno anche essere in grado di intrattenere il paziente anziano e/o disabile anche in termini di interazioni e comunicazione.

Anche questa call si rivolge a:

Startup Innovative da meno di 5 anni
Team composti da almeno 3 persone fisiche
Spin off di dipartimenti di Istituti di Università e Centri di Ricerca

Questa volta il premio sarà più alto. Dopo il periodo di formazione, Giomi Spa metterà a disposizione del vincitore 20.000 euro in denaro e in servizi specialistici. Mentre per la seconda e terza startup classificata, esclusivamente premi in servizi.

I sei finalisti, invece, riceveranno un percorso di formazione totalmente gratuito.

Candidati ora: https://www.lazioinnova.grownnectia.eu/challenge-giomi-robotica/

Hai tempo fino al 24 Luglio, ore 23:00.

La call di Italia Startup attiva per tutta l’emergenza: facciamo rete contro il Covid-19

L’associazione Italia Startup rappresenta l’ecosistema italiano dell’innovazione. Nel mese di marzo ha lanciato un’iniziativa per riunire ed organizzare la variegata offerta di imprese con una forte expertise sul digitale.

La call si propone di definire un database ordinato, e il più possibile completo, dell’offerta nostrana sui bisogni più importanti per la vita quotidiana della nostra collettività.

Già più di 90 startup hanno aderito alla call, tu cosa stai aspettando?

Tutte le info qui: https://www.italiastartup.it/startupperlemergenza/

Bandi Finanza agevolata

Si tratta di interventi disposti dal legislatore nazionale e regionale, che hanno l’obiettivo di mettere a disposizione delle imprese strumenti finanziari a condizioni più vantaggiose di quelle di mercato, per favorire lo sviluppo di nuovi progetti, la realizzazione di nuovi investimenti o l’assunzione di nuovo personale.

Resto al Sud: nasce per favorire la nascita di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno. La legge di bilancio 2020 ha esteso la platea dei destinatari anche agli under 46 e ai liberi professionisti. I beneficiari sono i giovani tra i 18 e i 45 anni residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia al momento della presentazione della domanda.

Invitalia è il gestore dell’incentivo, che ad oggi registra circa il 40% di domande accolte.

L’incentivo consente, a chi ne possiede i requisiti, di ricevere fino a 50mila euro se singoli e fino a 200 mila euro se l’incentivo viene chiesto da una società di 4 o più persone. Vi ricordiamo, inoltre, che il finanziamento start up è volto a coprire il 100% delle spese ammissibili.

Quali sono i settori coinvolti?

-la produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura;

-la fornitura di servizi alle imprese e alle persone;

-il turismo.

Le domande devono essere inviate attraverso la piattaforma dedicata, accessibile dal sito Invitalia.it.

Per presentare domanda è necessario:

-registrarsi ai servizi online di Invitalia, compilando l’apposito form;

-consultare e scaricare i fac-simile della modulistica;

-disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) valido e attivo, in considerazione del fatto che tutte le comunicazioni tra l’Agenzia e i proponenti avvengono esclusivamente via PEC;

-successivamente alla presentazione della domanda, nella sezione “Contatti”, i proponenti potranno modificare numeri di telefono, indirizzo mail e PEC.

Fonte: https://www.pmi.it/card/resto-al-sud-guida-all-incentivo/7

Accedi qui: https://www.invitalia.it/

Il bando non è in scadenza, ma rispetta l’ordine di invio, quindi verranno prese in carico e accolte per prima le domande in ordine cronologico di ricezione.

Bandi per startup a fondo perduto per Regione 

Ti ricordiamo che i bandi per startup, le call e i finanziamenti variano da Regione a Regione. Talvolta occorre essere residente, altre volte basta una sede operativa per potervi aderire e presentare domanda.

Come la scorsa volta, ci sono le agevolazioni Smart&Start 2020, riservate allestartup innovative localizzate su tutto il territorio nazionale, attraverso cui è possibile ricevere un finanziamento start up tra 100.000 euro ed 1.5 Milioni di euro.

La business idea dovrà avere caratteristiche tecnologiche ed innovative, sviluppare prodotti, servizi o soluzioni nel mondo dell’economia digitale, o valorizzare economicamente i risultati del sistema della ricerca.

L’agevolazione consiste in unmutuo senza interessi, da restituire in 10 anni per la copertura dei costi di investimento e di gestionelegati all’avvio del progetto proposto.

Per le startup con sede in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia è previsto un contributo a fondo perduto pari al 30% del mutuo.

Per le startup costituite da meno di un anno, Smart&Start Italia mette a disposizione una serie di servizi di tutoraggio tecnico-gestionale.

Qui il link al bando:

https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/smartstart-italia/presenta-la-domanda

Il Veneto per il sostegno all’innovazione!

Tra i bandi startup, ti segnaliamo questa application.

Si tratta di un bando che sostiene l’acquisizione dei servizi specialistici di consulenza, oltre che di sostegno all’innovazione Tecnologica, Strategica o Organizzativa.

In cosa consiste? L’agevolazione prevede un contributo a Fondo perduto che varia dal 30% al 50% dei costi di progetto:

– Costo minimo progetto 8.000 €

– Costo max. 50.000 €

Per maggiori info:

https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4298&fromPage=Elenco&high

Start The Valley Up-Valle D’Aosta: bando startup esclusivo per le nuove imprese innovative con residenza nella Regione. Scadenza: 31 Dicembre 2020.

Gli aiuti sono concessi nella forma di contributi a fondo perduto nell’intensità massima dell’80% delle spese per la realizzazione del Piano di sviluppo e nei limiti dell’importo massimo di € 150.000.

Link al bando:

https://www.regione.vda.it/Portale_imprese/Sostegno_alle_imprese/contributi/avviso_a_sportello_i.aspx

Emilia-Romagna, nuovi bandi a fondo perduto dalla Camera di commercio di Parma

L’Emilia-Romagna è una delle regioni più stimolanti per credere in un progetto startup. Tantissime le opportunità; puoi trovarle qui: http://www.emiliaromagnastartup.it/bandi.

Di seguito i bandi attivi questo mese:

-Per le imprese nel settore del commercio, si tratta di interventi che riguardano la realizzazione di progetti di riqualificazione, ristrutturazione e ampliamento delle proprie strutture o dell’offerta di nuovi prodotti e servizi alla clientela. Si tratta di un contributo massimo di 30.000 euro a cui puoi accedere chiedendo maggiori informazioni qui: https://www.cnaparma.it/2020/07/15/aumentano-le-risorse-per-il-bando-del-commercio/. Il bando è in scadenza il 15 settembre 2020.

-La camera di commercio di Parma ha messo a disposizione, nel quadro delle iniziative legate a “Parma City of Gastronomy” e a “Parma Capitale della Cultura 2020” , finanziamenti a fondo perduto fino a 200.000 euro. È una scelta per incentivare il turismo e il marketing territoriale, quindi migliorare anche le potenzialità attrattive. In questo caso sono ammesse solo le imprese che fanno parte del registro imprese con sede operativa a Parma, per saperne di più: https://www.ascom.pr.it/it-it/notizie/dalla-camera-di-commercio-di-parma-contributi-a-fondo-perduto-alle-imprese-del-territorio-per-460-mila-euro.aspx.

Regione Marche

POR FESR 2014/2020. Azione 1.1.1. Contributo a fondo perduto fino al 60% per la promozione della ricerca e dello sviluppo negli ambiti della specializzazione intelligente.

POR/FESR 2014/2020. Azione 6.2.1. Contributo a fondo perduto fino al 100% per i servizi scolastici digitali.

Link al bando: http://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Fondi-Europei/bandi-Fesr

La Regione Toscana si interessa all’avvio di nuove attività giovanili e femminili con il bando Microcredito a sostegno della nascita di nuove imprese giovanili, femminili e rivolto a destinatari di ammortizzatori sociali nei settori: manifatturiero, commercio turismo e terziario.

Link al bando: https://www.regione.toscana.it/-/microcredito-per-start-up-e-nuove-imprese

La cultura è un’opera d’arte con Invitalia

Il bando sostenuto da Invitalia supporta la nascita e lo sviluppo delle iniziative imprenditoriali orientante all’industria culturale e turistica nel territorio nelle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il finanziamento sarà agevolato a tasso zero, con un contributo a fondo perduto sulle spese ammesse e una premialità per i giovani e le donne. Saranno ammessi solo i team di persone che vogliono costituire un’impresa entro 30 giorni dall’ammissione, le imprese già costituite da non più di 36 mesi, comprese le cooperative e gli enti del Terzo settore.

Il bando sarà attivo fino ad esaurimento risorse. Scopri di più: https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/cultura-crea

Tra i bandi startup e le agevolazioni più interessanti del Meridione c’è N.I.D.I. “Nuove iniziative d’impresa” della Regione Puglia.

Un contributo misto, composto da un contributo a fondo perduto ed un finanziamento startup agevolato dedicato a chi vuole avviare la propria attività in vari settori.

Attraverso NIDI, la Regione sostiene le microimprese di nuova costituzione con un contributo a fondo perduto e un prestito rimborsabile.

Accedi qui: http://www.nidi.regione.puglia.it/

Sistema Puglia per il Microcredito: Le microimprese ed i lavoratori autonomi iscritti al registro delle imprese, con sede operativa in Puglia, che abbiano subito perdite di fatturato o incrementi di costi in conseguenza dell’epidemia Covid-19 e delle relative misure di contenimento, possono avere maggiori informazioni in questa pagina.

Per la Sardegna riportiamo i seguenti bandi startup:

Bando Sardegna un’Isola Sostenibile. POR FESR 2014/2020. Misura 1.2.2.

Contributo a fondo perduto a supporto dell’innovazione di prodotto e di processo in ambito turistico.

POR FESR 2014/2020. Azione 1.2.2. SARDEGNA VERDE. Contributo a fondo perduto fino all’80% per progetti di Ricerca e Sviluppo negli ambiti prioritari dell’edilizia sostenibile e della cosmesi naturale.

Link al bando: http://www.regione.sardegna.it/servizi/cittadino/bandi/

Per ultimo ma non meno importante, il bando della Regione Lazio: POR FESR, bando “Pre-seed” per le startup

“Stimolare la nascita di nuove realtà imprenditoriali che si collochino alla frontiera dell’innovazione e che contribuiscano a diffondere sempre di più nel tessuto economico laziale i frutti della ricerca e le più recenti scoperte in ambito tecnologico.

Questo è l’obiettivo dell’avviso “Pre-seed”, pensato per supportare la creazione e il consolidamento di startup innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e le iniziative di spin-off della ricerca.”

Possono partecipare tutte le startup innovative che si sono costituite successivamente alla data di pubblicazione del bando:

http://lazioeuropa.it/bandi/por_fesr_bando_pre_seed_per_le_startup_prorogato_fino_a_esaurimento_delle_risorse-425/

I bandi e le call startup sempre attive durante l’anno 

Tra i canali per raccogliere fondi per la tua startup, ti ricordiamo le call startup attive durante l’anno. Qui di seguito il nostro elenco.

It’s Campus – Il programma di accelerazione in equity free

It’s Campus si descrive come un acceleratore per startup equity free, con un programma di mentorship, che supporta le startup nella fase di crescita e le porta alla presentazione del pitch davanti ad un board di investitori.

Scopri di più e come fare richiesta qui: https://its-campus.com/apply-now/

Call it Magic…Digital Magics!

Vuoi provare a partecipare ad un programma di accelerazione di livello? Passa a Digital Magics! Il programma di accelerazione italiano con uno spirito internazionale!

Invia il tuo progetto qui: http://www.digitalmagics.com/en/be-a-startupper-2/

Tempo di Selfemployment – Bando per finanziamenti startup a tasso zero.

Il Selfiemployment è una misura promossa dal Ministero del Lavoro, che offre finanziamenti agevolati a tasso 0 per i partecipanti aderenti al programma “Garanzia Giovani”.

Questo bando è esclusivamente offerto ai giovani. Infatti, l’iniziativa ha lo scopo di stimolare la creazione di imprese tra i giovani e i giovanissimi.

È rivolto ai giovani tra i 18 e i 29 anni non occupati e non impegnati in un percorso formativo. I finanziamenti start up sono a tasso zero e coprono il 100% delle spese sostenute.

La domanda può essere presentata fino ad esaurimento delle risorse.

La Regione Lazio supporta tutto l’anno la nascita di nuove imprese promosse dai NEET, giovani tra i 18 e i 29 disoccupati, che non frequentano un regolare corso di studi, con la misura “Attività di accompagnamento all’avvio di impresa e supporto allo start-up di impresa”.

Scopri di più:

http://www.regione.lazio.it/garanziagiovani/index.php?vw=dettaglioavvisioperatori&id=5

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti bi-settimanali sui bandi start up a fondo perduto e sulle call per la tua idea di business?

Vuoi avere tutti gli strumenti giusti per poterti muovere nella raccolta fondi?

Di seguito, prima di chiudere la rubrica, ti indichiamo dei contenuti gratuiti che potrebbero aumentare le tue conoscenze nel mondo delle startup, del digital marketing e del social media management, ma soprattutto supportarti alla realizzazione della tua idea imprenditoriale.

Ebook gratuito per la tua startup: “Come creare una startup di successo. Teoria, strumenti e mindset per portare la tua startup a scalare”.

Si tratta di una guida innovativa sul mondo delle startup, grazie al contribuito dei migliori consulenti e imprenditori del settore. Scarica gratuitamente l’ebook!

Il canvas per le startup

Vuoi strutturare la tua startup con l’unico canvas ideato appositamente per la tua idea di business? The Startup Canvas è il template nato in linea con l’approccio Lean con l’obiettivo di minimizzare gli sprechi e massimizzare l’efficienza. Scaricalo subito da qui.

Il video blog delle startup

Quasi 100 pillole con tutti gli argomenti e le notizie più richieste per chi vuole rimanere sempre aggiornato sul mondo startup. Guarda ora le pillole di Massimo Ciaglia in tema startup.

ll ciclo di webinar gratuiti

Scopri come trasformare la tua idea di business in successo, seguendo le lezioni di Massimo Ciaglia e degli specialisti del settore. Guardali qui.

Consulenza gratuita di 30 minuti

Potrai parlarci del tuo progetto, dei tuoi dubbi, delle tue strategie di crescita e saremo pronti a darti i migliori consigli! Prenota subito la tua call con Massimo Ciaglia.

Vuoi ricevere una consulenza gratuita sui temi startup con uno dei mentor di Grownnectia?

Lascia un commento

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial